5 motivi per venire a Rimini

5 motivi per scegliere Rimini per la tua vacanza estiva

1. Nightlife

Rimini, Riccione, Cattolica e Misano rientrano nel ‘Patrimonio mondiale della Night life‘, ecco alcuni ‘luoghi sacri’ da non perdere!!

La Baia Imperiale: citata come miglior discoteca estiva nella classifica dei Dance Music Awards e classificata nel 2017 come  la 19° discoteca al mondo e la 1° in Italia da  International Nightlife Association.

Il Carnaby: Discoteca a tre piani che dal 1968 rappresenta uno  dei punti di riferimento del divertimento a Rimini.

Altromondo: Discoteca nata negli anni ‘80; un grande spazio dall’impronta post-industriale che si contraddistingue per la sua scenografia futuristica, mega-schermi, laser cromatici e ritmi dance. Un ambiente perfetto dove spesso di esibiscono ospiti internazionali. 

Peter: Discoteca a 2 piani situata sulle colline di Riccione, location stupenda con piscina e immenso giardino terrazzato.

2. Parchi Divertimento 

La Romagna è ricchissima di parchi tematici; è il ‘Distretto dei Parchi’ più grande d’Europa ed è per questo che in tutto lo stivale siamo conosciuti come la Rivera dei Parchi!

Mirabilandia parco divertimento più grande d’Italia. 30 ettari che brulicano di attrazioni, spettacoli, bar, ristoranti e gadget shop.

Aquafan: Il Parco acquatico più famoso d’Italia alle porte di Riccione. Giochi d’acqua, piscine ad onde, scivoli, spettacoli, animazione e tanto, tantissimo divertimento!

Boabay: Aquapark galleggiante nel mare di Rimini. Scivoli, tunnel, rampe inclinate, tappeti elastici, piattaforme, un iceberg gigantesco da scalare e tanti altri gonfiabili divertenti e adrenalinici.

3. Escursioni mozzafiato

Pensando alla Romagna vengono in mente la costa adriatica, i suoi lidi ampi e ben attrezzati, divertimento e discoteche, ma la Riviera Romagnola ha tante altre ricchezze da offrire e l’entroterra di Rimini ne è un esempio.

E’ nell’entroterra che si scoprono le tradizioni romagnole e paesaggi alternativi a quelli del più comune immaginario vacanziero.

Splendide colline e suggestive località tra Emilia Romagna e Marche, alcune più note (come San Marino, Gradara, Santarcangelo), altre meno conosciute, ma tutte ricche di storia, cultura e paesaggi incantevoli.

Grazie alle innumerevoli piste ciclabili, i più avventurosi potranno noleggiare la loro bicicletta e partire da soli alla scoperta della Romagna… oppure partecipare a tour organizzati e lasciarsi guidare da esperti del territorio.

4. Cultura

Tutti conoscono Rimini come la località di vacanze più famosa d’Italia. Ma Rimini, anzi l’antica Ariminum, è anche una città d’arte con oltre 22 secoli di storia.

E’ una città di origine romana, una delle più importanti e antiche, fondata nel 268 a.C.  E’ un piacere passeggiare nel centro storico di Rimini ricco di monumenti storici e dove le macchine sono bandite per dare spazio alle biciclette e lunghe passeggiate.

5. Food

Pasta fresca all’uovo tirata al mattarello, salumi e formaggi sono gli indiscussi protagonisti della tavola Romagnola. Piatti tipici e piadine con ricette tramandate di generazione in generazione.

Piaceri che si possono godere non solo a tavola ma anche ‘vivere’: caseifici e prosciuttifici, insieme a cantine e acetaie, sono aperti a visite guidate per vedere da vicino i loro affascinanti cicli di lavorazione.

Rimini è anche famosa per i suoi aperitivi, che in alcuni locali diventano delle vere e proprie cene.

Buffet enormi che spaziano da primi di mare e terra, secondi caldi e freddi e stuzzichini sfiziosi per poi terminare con i dolci.